Si scalda con braciere, famiglia intossicata

Una famiglia di origini pachistane è rimasta intossicata per il malfunzionamento di un braciere che usa abitualmente per scaldarsi. L'incidente è accaduto attorno alla mezzanotte in un'abitazione di Pasiano (Pordenone). Sono rimasti coinvolti tre adulti e un bambino di un anno. Da quanto si è appreso, le vittime dell'intossicazione si sono presentate autonomamente al Pronto soccorso dell'ospedale di Pordenone e il personale sanitario ha intuito dai sintomi di trovarsi di fronte a un caso di plurima intossicazione da monossido. Sul posto sono stati inviati i Vigili del Fuoco di Pordenone che hanno confermato l'ipotesi individuando nel braciere ancora acceso la causa. A giudizio dei soccorritori, se la famiglia si fosse coricata si sarebbe rischiata la tragedia. Nessuna delle persone coinvolte sarebbe invece in pericolo di vita. (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Belluno Press
  2. Belluno Press
  3. Trentino
  4. Treviso Today
  5. IlFriuli.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Soverzene

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...